Lite tra stranieri con accoltellamento

Una uomo è stato accoltellato oggi nel piazzale antistante l'ospedale all'Angelo di Mestre (Venezia) per cause al vaglio delle forze dell'ordine. La vittima, di nazionalità romena, è stata aggredita in corrispondenza di un laghetto, nelle vicinanze della fermata dell'autobus. Secondo una prima ricostruzione l'aggressore, di origini marocchine, avrebbe colpito il rivale al collo all'apice di una lite. Il ferito si è trascinato per alcuni metri e perdendo molto sangue. A soccorrerlo per primo è stato un chirurgo che stava passando in zona. Il medico ha chiamato gli operatori del Suem 118 che hanno accompagnato lo straniero in sala operatoria. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Sul posto è intervenuta la polizia per ricostruire la dinamica dell'accaduto. I vigili del fuoco stanno cercando il coltello all'interno del laghetto dove sarebbe stato lanciato dall'aggressore. Il feritore, stando alle prime informazioni, sarebbe stato fermato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Albignasego

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...